Scroll to top

Monte Mesma: un sito per raccontare la sua tradizione


Nessun commento

Un sito Internet per presentare il convento francescano del Monte Mesma. La tecnologia al servizio della spiritualità e del territorio, nel progetto del Rotary Club di Orta San Giulio. 

La tecnologia incontra la spiritualità del Convento Monte Mesma, fulcro di tradizione e religione sul territorio cusiano. L’omonimo colle nel comune di Ameno (NO) ospita da secoli un antico convento francescano. Meta storica di viandanti e pellegrini, oggi è uno scrigno di eccellenze artistiche, storiche e culturali.

Per questo il Rotary Club Orta San Giulio si è fatto promotore del progetto per la realizzazione del nuovo sito Internet del Monte Mesma.

Caratterizzato da una facile e diretta fruibilità, il sito traduce infatti la suggestione di un luogo senza tempo ed una storia lunga 400 anni. Lo fa grazie alla potenza delle immagini del fotografo Walter Zerla ed ai racconti della storica Fiorella Mattioli Carcano.

In home page una voce intensa accoglie i visitatori recitando il Cantico delle Creature. Lo accompagnano le immagini di un filmato aereo che ne coglie gli aspetti architettonici. Apparato iconografico, colorigeometrie progettuali, testi ed approfondimenti storici rendono il sito godibile ed utile a più livelli.

La tecnologia, quindi, come strumento per comunicare fede ed accoglienza nell’era digitale. Anche un luogo carico di storia e tradizione può così scoprire un modo diverso per raccontarsi.

Queste le parole di Engarda Giordani, Presidente Rotary Orta al momento della consegna ufficiale del sito. “Luogo-simbolo della spiritualità di tutto il Piemonte, il Monte Mesma è stato uno dei più importanti conventi di noviziato e formazione religiosa. Oggi è luogo di accoglienza, ascolto e preghiera per molti gruppi, non solo religiosi, che desiderano ricercare pace e serenità. Meritava di poter disporre di uno strumento moderno per potersi presentare e per questo motivo abbiamo messo a disposizione risorse e professionalità per offrire un sito internet accattivante e moderno. Questa azione si inserisce nel programma dell’anno, desidero concentrarmi in modo particolare sul Lago d’Orta, terra ricca di storia e di valori che abbiamo il dovere di consegnare alle generazioni future”.

Il sito, disponibile al momento in lingua italiana, è raggiungibile all’indirizzo www.conventomontemesma.it.

Photo credit Walter Zerla.
Da sinistra: Engarda Giordani, la storica Fiorella Mattioli Carcano
ed i Frati del Convento Monte Mesma.

Articoli Correlati