Scroll to top

Max Blardone: Ambassador EXPO Milano 2015


Nessun commento

Max Blardone: Ambassador EXPO Milano 2015.

Il campione di sci piemontese è stato scelto come Ambasciatore di Expo 2015. Un onore ed un ònere, il suo: incarnare e comunicare i valori dell’esposizione universale attraverso la sua vita e la sua longeva carriera, conquistata giorno dopo giorno anche grazie ad una condotta di vita sana ed una alimentazione equilibrata.  On line il suo contributo sul sito ufficiale: www.expo2015.org/it/massimiliano-blardone

Expo Milano 2015 Ambassador è una rete internazionale di opinion leader pronti a veicolare i principi legati al tema cardine dell’Esposizione Universale: Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita. Un network che si è arricchito anche della presenza di Massimiliano Blardone, invitato a testimoniare attraverso la sua vita e la sua professione come questi ideali rappresentino – a maggior ragione nella vita di uno sportivo! – i principi fondanti di una carriera di successo e longeva come la sua.

E’ on line il suo contributo in video e in voce, direttamente visibile al link www.expo2015.org/it/massimiliano-blardone

I valori che incarna e trasmette Max Blardone, a 34 anni pronto a scendere in pista per la sua quindicesima stagione in Coppa del Mondo, sono indiscutibili. Gran parte derivano proprio dalla grinta e dallo spirito di sacrificio che da sempre lo contraddistinguono e ne hanno plasmato il carattere determinato e molto intransigente, soprattutto con se stesso.

Il rapporto con l’alimentazione è da sempre stato fondamentale per lui: la relazione con il proprio corpo e la conoscenza che ogni atleta acquisisce di se stesso porta negli anni ad un profondo rispetto delle regole, tradotte sia in termini di dieta specifica che di esercizio fisico.
Cosa non manca mai nella dieta di Max, comunque buongustaio ed estimatore dei prodotti tipici del territorio, inteso sia come la Val d’Ossola dove è nato e cresciuto, ma anche come Italia con le sue straordinarie eccellenze culinarie? Confida: “In viaggio con la famiglia, ricerco le tipicità gastronomiche. In generale, amo i sapori genuini, sono il classico estimatore della dieta mediterranea: pochi sughi e intingoli vari, ma pasta fatta in casa condita anche solo con olio e parmigiano, carne e pesce appena scottati per apprezzarne meglio i sapori e pochi dolci. Naturalmente pizza e quando torno a casa … gnocchi all’ossolana!”. 

Dichiara infatti Blardone ai microfoni di Expo 2015: “Penso che sia indiscutibile il valore culinario dell’Italia a livello mondiale quindi perché non sfruttare quest’occasione unica? Aver avuto la possibilità di organizzare un evento di questo genere dal momento che siamo i maestri in questo ambito penso sia davvero un’occasione irripetibile. Abbiamo prodotti tipici senza eguali, spero quindi di poter valorizzare in questo modo l’Italia intera nelle trasferte internazionali ed il mio territorio in particolare”.

Ecco la visione di Massimiliano Blardone per Expo Milano 2015: sana alimentazione e territorio, perché per ognuno di noi è fondamentale una corretta alimentazione per favorire il pieno sviluppo dell’organismo.

Se per uno sportivo è innegabile l’estrema importanza che riveste il cibo, il tema interessa tutta la popolazione ed il ruolo che gli Ambassador rivestono è proprio quello di fungere da esempio, ciascuno nel proprio ambito di competenza, per promuovere un messaggio sano e sostenibile per il pianeta. A partire dalla promozione dell’acqua che è vita e – travestita da candida neve dall’altitudine delle vette – accompagna un campione di sci come lui nel suo lavoro quotidiano.

Per l’inizio della sua quindicesima stagione ha in serbo una dedica speciale, all’Italia ed alla sua terra: Max sarà al cancelletto di partenza con “EXPO Milano 2015” sul casco. L’orgoglio di essere stato scelto – atleta in attività di sani e solidi principi – come Ambassador Expo Milano 2015 in settembre, in settimana si è ulteriormente rafforzato dalla decisione – da parte del Comitato stesso di Expo – di affidargli il logo ufficiale della manifestazione, a significare la piena fiducia nel suo ruolo di Ambasciatore di valori nel mondo.

“Siamo lieti che Massimiliano Blardone – dichiara Rossella Citterio, Direttore della Comunicazione di Expo 2015 S.p.Aabbia deciso di far parte della squadra degli Ambassador di Expo Milano 2015 e di indossare il logo dell’Esposizione Universale durante questa prima prova di Coppa del Mondo di sci. Con la sua professionalità e il suo atteggiamento positivo Blardone sarà di grande aiuto a diffondere in tutto il mondo il tema di questo evento Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”.

Comunicato Stampa

Scarica il Comunicato Stampa in formato PDF:

Immagini

Max Blardone nominato Ambassador EXPO Milano 2015

Max Blardone insieme a Giuseppe Sala, AD EXPO Milano 2015

Max Blardone e la moglie Simona al concerto inaugurale EXPO Milano 2015

La Cerimonia di Chiusura di EXPO Milano 2015: l’Ambassador Max Blardone e la moglie con Giuseppe Sala

Max Blardone alla Cerimonia di Chiusura di EXPO Milano 2015

Max Blardone

Max Blardone, Campione del Mondo nella specialità Slalom Gigante ed ex atleta della Nazionale Italiana di Sci Alpino. 25 podi frutto di 7 vittorie, 12 secondi posti e 6 terzi, 36 piazzamenti tra i top 5 e 59 nelle prime dieci posizioni. Ha gareggiato in 7 edizioni dei Campionati del Mondo e preso parte a 3 Giochi Olimpici Invernali. Da Novembre 2014 è Istruttore Nazionale di Sci Alpino, con qualifica al Master di Formazione della FISI e da Marzo 2015 è Docente di “Sciare Campus – L’Università della Tecnica”. Con oltre 130 start dal cancelletto di partenza, Max Blardone è già nella storia, tra gli atleti più longevi dello sci alpino italiano. Marito orgoglioso di Simona e padre affettuoso di Alessandro e Ginevra, il suo «Max Blardone Fan Club» è tra i più numerosi ed attivi di tutto il circo bianco.

Articoli Correlati